oklahoma suocera il trans si